Operatore specializzato in contabilità aziendale

Sede di svolgimento:
CONEDIA, C.so F.Ferrucci 77/10, Torino

Durata: 600 ore di cui 240 di Stage
Certificazione: Specializzazione – Attestato di specializzazione rilasciato dalla Città Metropolitana di Torino
Destinatari: giovani e adulti disoccupati

Termine di iscrizione: 31/10/2019
Modalità di iscrizione: modulo di preiscrizione disponibile su www.conedia.it
Avvio previsto: Dicembre 2019
Costo : Gratuito

Descrizione del percorso formativo:
Al termine del corso gli allievi saranno in grado di intervenire nei processi amministrativi e contabili aziendali integrando dati e documenti dei singoli processi lavorativi. In particolare saranno in grado di eseguire le procedure di fatturazione e di gestire la rilevazione contabile e le scritture accessorie.
Il corso mira a formare figure professionali che siano in grado di svolgere attività amministrative e contabili collaborando alla redazione di report anche attraverso software specifici.
L’allievo può trovare collocazione in imprese di qualsiasi dimensione/attività, svolgendo compiti di tipo esecutivo in affiancamento a personale più esperto ed operando sulle specifiche fornite.
Eventuali sviluppi professionali della figura in oggetto si possono verificare nell’accesso, attraverso l’esperienza di lavoro o per successive specializzazioni, a procedure più complesse o a ruoli che richiedano un maggior grado di autonomia e di gestione delle varianze.

Contenuti del corso:
Normativa civilistica e fiscale di riferimento: cenni di normativa civilistica e fiscale, nazionale ed europea, la Partita Doppia, il bilancio civilistico e il bilancio fiscale, gli adempimenti fiscali ed amministrativi.
Tecniche di rilevazione contabile: l’azienda (cenni) e introduzione della scelta della forma giuridica, l’imprenditore individuale, le società di persone, le società di capitali, gli adempimenti per aprire una nuova attività, la scelta del regime contabile, la contabilità semplificata, la contabilità ordinaria, i regimi agevolati, i libri contabili, i libri obbligatori ed i libri opzionali, i documenti amministrativi, la prima nota, le regole di prima nota e le scritture contabili, la differenza tra aspetti economici e finanziari, l’analisi e le tipologie di piani dei conti, la registrazione degli acquisti, la registrazione delle vendite, l’Iva (Italia, Ue, extra-CEE, bollette doganali), gli acquisti di materie per la produzione e di merci, le operazioni intracomunitarie ed extracomunitarie, le importazioni e le esportazioni, i rapporti con le dogane e con gli spedizionieri, i cespiti, gli acquisti dei cespiti, il libro cespiti e la sua tenuta, gli acquisti di servizi, le consulenze e le provvigioni, la ritenuta d’acconto e la sua gestione, la gestione enasarco, la rilevazione contabile di incassi e pagamenti, le operazioni di finanziamento a breve termine, la gestione delle riba, gli anticipi su fatture, i rapporti con i consulenti aziendali commercialista, consulente del lavoro, ecc).
Applicativo gestionale di riferimento: la struttura contabile in azienda, come si strutturano i software gestionali, la scheda cliente e fornitore e il caricamento sul gestionale dei preventivi, gli ordini, le conferme d’ordine, i documenti di trasporto, le fatture, le note di accredito, le note di addebito, gli altri documenti amministrativi (F23, F24, sdb, assegni, riba, ecc), lo scadenziario clienti e fornitori, EDI scambio elettronico di documenti, l’introduzione al bilancio, gli schemi di bilancio e la prima nota.

Prerequisiti ed ammissione:
Diploma di scuola secondaria di II grado o qualifica professionale in ambito informatico o gestionale/amministrativo. In presenza di qualifica professionale diversa da quella sopraindicata è prevista la somministrazione di prova selettiva per l’accertamento delle capacità tecnico professionali necessarie e sufficienti per frequentare il percorso formativo (elementi di calcolo commerciale-finanziario). L’eventuale ammissione di destinatari con Diploma di Licenza media è subordinata al superamento delle prove selettive per l’accertamento delle capacità logico-matematiche e linguistiche (italiano) di livello base (equivalenti al ivello 2 – Indagine IALS-ALL) e per l’accertamento delle capacità tecnico professionali necessarie e sufficienti per frequentare il percorso formativo (elementi di calcolo commerciale-finanziario).
Per tutti i destinatari è previsto un colloquio motivazionale di orientamento.